CleancoCleanco

Il Servizio

Il servizio di raccolta differenziata di abbigliamento viene svolto dalla Cooperativa La Ginestra – Soc. Coop. Sociale a R.L. – O.N.L.U.S. tramite il posizionamento sul territorio soggetto alla raccolta di contenitori distinti in:

  • Standard, realizzati in acciaio zincato con apertura superiore a maniglione e di dimensione 115x115x210 cm. per una capacità effettiva di 2 mc.
  • A basso impatto ambientale (utili per i portatori di handicap e i centri  storici dei paesi) in acciaio zincato color giallo con apertura superiore a maniglione e di dimensione 115x115x165 per una capacità effettiva di circa 1,5 mc.

 

I cassonetti, a richiesta degli uffici comunali preposti, possono essere posizionati nelle aree del territorio comunale sia a carattere pubblico quali:

  • scuole, parcheggi, mercati rionali, giardini e parchi, area antistante la stazione ferroviaria e/o degli autobus, slarghi stradali principali, ecc….;

sia a carattere privato – previa autorizzazione dei proprietari:

  • parrocchie, supermercati, centri commerciali, palestre, condomini privati, ecc…

Punti strategici di maggior richiamo cittadino, che vengono ritenuti idonei solo dopo attento sopralluogo e confronto con l’Ufficio Tecnico preposto, e soprattutto in base alla risposta dei cittadini al servizio prestato controllandone costantemente la fluidità della sua esecuzione per garantirne sempre la sua qualità e professionalità.

Scarica qui il nostro Progetto Tecnico

Personale

La raccolta, il trasporto ed il conferimento dei rifiuti tessili viene effettuato da:
– esperti soci lavoratori svantaggiati con difficoltà di integrazione (ex tossicodipendenti, alcolisti, ecc.) della Cooperativa sociale;
– soggetti appartenenti alle fasce sociali più deboli (diversamente abili), assunti dalla Cooperativa con CCNL delle Cooperative Sociali a tempo indeterminato e formati dalla stessa per essere inseriti nel mondo lavorativo tramite lo svolgimento di diverse mansioni quali: supervisione dello stato di esercizio dei contenitori, pulizia dell’area esterna ad essi, addetti alla segreteria (fax e centralino), ecc..

Tutti gli operatori che svolgono il servizio sono tenuti a mantenere sempre un comportamento corretto e riguardoso sia verso gli utenti che verso le autorità. Sono dotati di dispositivi di protezione individuale a tutela della salute e della sicurezza sul lavoro, così come previsto dalle normative vigenti (D.Lgs. n. 81/2008, art. 77 e art. 78 del Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro), quali:
– Divise Catarifrangenti
– Scarpe Antinfortunistiche
– Guanti e Mascherine a protezione dell’aspirazione delle polveri sottili.

Organizzazione del lavoro
La Cooperativa utilizza, all’interno della propria struttura, un PROGRAMMA DATABASE che memorizza l’analisi statistica dei passaggi e dei prelievi del materiale per la determinazione della frequenza ottimale di ritiro per ogni cassonetto.
Le informazioni che vengono memorizzate nel programma riguardano:
1. i nomi dei componenti della squadra che effettuano il servizio di raccolta (autista e raccoglitore/i);
2. i mezzi utilizzati (autocarri identificati e riportati nell’Iscrizione all’Albo Nazionale Gestori Ambientali con regolare autorizzazione al trasporto e nell’ Albo Nazionale Autotrasporto Merci in Conto Terzi);
3. foglio giornaliero di servizio con le postazioni monitorate e svuotate;
4. quantitativi ritirati per ogni cassonetto posizionato nei rispettivi siti.

Tutte le operazioni riguardanti la “Raccolta degli Indumenti ed Accessori di Abbigliamento usati“ compreso il trasporto, lo stoccaggio, la cernita e l’igienizzazione sono completamente GRATUITE per il Comune e per gli utenti coinvolti dal servizio.

 

Le Certificazioni

La Cooperativa per migliorare e rendere ancora più efficienti le proprie prestazioni ha compiuto il percorso di certificazione che si è concluso nell’anno 2014 con l’acquisizione del Sistema di Gestione ISO 9001:2008 e ISO 14001:2004. Attestati rilasciati in data 19.03.2014 dalla Società TUV THURINGEN.

La raccolta

Tutto il materiale, conferito dai cittadini nei cassonetti, viene raccolto dagli operatori in robusti sacchi prodotti con materiali riciclati con misura 80×120 cm e di peso massimo 10/15 kg. c.a., chiusi a doppio nodo per evitare dispersione durante le operazioni di spostamento e caricati sui mezzi per essere trasportati presso l’Impianto di Stoccaggio in procedura Ordinaria Autorizzato in R13 dotato di pesa omologata e di proprietà della Cooperativa, sito in Roma, Via Bitti, n. 196 – da dove in seguito tutto il materiale una volta stoccato, viene ceduto ad imprese che si occupano di distinguerlo in:
– Materiale tessile riciclabile e quindi subisce il processo di sanificazione e igienizzazione, per poi essere stoccato in container a tenuta stagna e ceduto ad operatori commerciali del settore.
– Materiale non riciclabile (minima parte della raccolta) che invece viene compattato in balle per essere poi avviato allo smaltimento negli impianti autorizzati allo scopo (discariche autorizzate).

Dove operiamo

La Ginestra Soc. Coop. Sociale O.N.L.U.S. attualmente opera nel territorio delle Provincie di Roma, Rieti e Latina. Nel perseguimento dei propri fini etici, la Cooperativa impiega, nello svolgimento delle proprie attività, persone socialmente svantaggiate e diversamente abili

Il Servizio di raccolta, trasporto e conferimento in Impianto di Stoccaggio (R13) ed a seguire ceduto in impianti idonei alla Lavorazione (R3) degli indumenti usati ed accessori di abbigliamento, si svolge nei seguenti comuni:
– PROVINCIA DI ROMA: Monte Libretti, Zagarolo, Cave, Genazzano, San Cesareo, Labico, Valmontone, Colleferro, Montelanico, Gallicano nel Lazio, Affile e Guidonia Montecelio;
– PROVINCIA DI RIETI: Fara in Sabina (con le frazioni di Passo Corese, Prime Case, Coltodino, Baccelli, Talocci, Canneto, Borgo Quinzio, Corese Terra), Casperia, Montebuono, Torri in Sabina, Selci, Collevecchio, Poggio Catino, Poggio Nativo;
– PROVINCIA DI LATINA: Rocca Massima

stoccaggio abiti usati

 

stoccaggio 1

 

Iniziative e modalità di Riduzione dei Rifiuti

La Cooperativa ritiene opportuno incrementare la raccolta coinvolgendo attivamente anche:

le persone con svantaggi fisici, sia lievi che importanti, parte di popolazione di cui spesso ci si dimentica, ma costituita da un numero di persone sempre più crescente che, sola o con poco aiuto, non riesce a causa di serie difficoltà oggettive a contribuire in prima persona alla raccolta determinando così una perdita considerevole di materiale “prezioso”.

Proprio per questo motivo, la Cooperativa, nei comuni dove opera mette a disposizione di questi utenti:
Cassonetti a Basso Impatto Ambientale che proprio per le loro caratteristiche tecniche ne rendono molto più semplice e pratico l’utilizzo e possono essere posizionati anche nel Centro Storico dei paesi.

Contenitore a basso impatto

 
 

LA GINESTRA  -  SOC. COOP. SOCIALE ONLUS A R.L.
Via Busachi, 132 - 00132 ROMA
Tel. e Fax +39 06 22442055
P.IVA 08151321000

ISCRIZ. ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI N. RM1888

ALBO PROV.LE AUTOTRASPORTO IN CONTO TERZI AUT. N. RMT5822148T

AUTORIZZAZIONE EX ARTT. 208 E 269 DEL D.LGS. 152/06

Sistema di Gestione ISO 9001:2015 e 14001:2015

Erogazione di servizi di raccolta e stoccaggio abbigliamento usato





FacebookTwitter

Studio Progettazione Immagine